Guarda Dentro
In offerta!

Tolkien. Il Signore della fantasia.

Per mostrare il Tolkien professore oxfordiano, il lettore di antiche saghe e il padre che inventa fiabe per i suoi bambini non come evasione spensierata, ma come divertimento educativo. Perché parlare di Elfi e Nani, di maghi e guerrieri, di creature maligne e di lotte per la conquista di anelli magici non è che un modo per parlare della nostra stessa realtà, di capire la Storia attraverso le storie di gente piccola scaraventata in avventure più gerandi di lei. Gente che, magari, a volte vince

13.00  10.00 

COD: 9788876846892 Categoria:

Un Hobbit. Uno di quei «”Mezzuomini” simpaticamente pragmatici, teneramente tenaci» scaturiti dalla penna dello scrittore che con Il Signore degli Anelli compete addirittura con la Bibbia per il libro più letto del mondo.

Ma perché, fra i tanti indimenticabili personaggi che popolano le pagine dei suoi romanzi, l’autore inglese si paragona proprio a questi buffi piccoletti? Difficilmente troveremo la risposta nei saggi finora pubblicati su Tolkien e su questo capolavoro del genere fantastico perché la critica colta lo ha sempre snobbato, a dispetto – o forse a causa? – delle sue altissime tirature.

Ed è questa lacuna che qui si vuole colmare, dando finalmente una lettura nuova e completa di un’opera composita che ha saputo affascinare i lettori più disparati, dal bambino all’erudito, dall’amante della fiaba a quello dell’epica cavalleresca. Già, perché fino a oggi pare che si sia ingaggiata una gara fra ideologie per appropriarsi di un simile fenomeno letterario. E così abbiamo avuto il Tolkien ecologista e quello protofascista, il superomista e il no global… Etichette, nient’altro.

Classificazioni superficiali che non tengono conto dello spessore umano e culturale che invece Andrea Monda e Saverio Simonelli ci hanno brillantemente restituito, affiancando all’analisi testuale il ricco epistolario e le testimonianze di chi ha percorso con Tolkien la strada verso la creazione del suo strabiliante mondo parallelo.

Per mostrare il Tolkien professore oxfordiano, il lettore di antiche saghe e il padre che inventa fiabe per i suoi bambini non come evasione spensierata, ma come divertimento educativo. Perché parlare di Elfi e Nani, di maghi e guerrieri, di creature maligne e di lotte per la conquista di anelli magici non è che un modo per parlare della nostra stessa realtà, di capire la Storia attraverso le storie di gente piccola scaraventata in avventure più gerandi di lei. Gente che, magari, a volte vince

Anno

2002

COPERTINA

Brossura con sovraccoperta

PAGINE

288

TRADUTTORE

.

FORMATO

13x21cm

CURATORE

.

Autore

Andrea Monda,

Saverio Simonelli

Editore

Anno di pubblicazione 2002